LIGURIA FRAGILE

Da tempo si parla della Liguria come di una terra fragile. È vero. Lo è diventata, grazie alle scelte scellerate fatte tra gli anni ’50 e ’70 da decine di amministratori, sparsi uniformemente su tutto il territorio regionale.

Tuttavia, visti i risultati, la logica avrebbe consigliato di fermarsi e riflettere sul danno fatto. E invece no. Si continuano a tagliare montagne come fette di provolone, a tirare su case e palazzi che manco a Legoland.

La domanda è: chi compra queste case, con questa crisi senza fine, in città come Savona dove (dati Sole 24 Ore) una casa su cinque è in vendita. Forse sarebbe meglio salvare il salvabile, puntando sul consolidamento dell’esistente, vista la violenza con cui alluvioni sempre più ravvicinate colpiscono questa terra, fragile solo per colpa dell’uomo.

Matteo Lai

IMG_1387 (2)

Annunci

One thought on “LIGURIA FRAGILE

  1. la Liguria è la regione Italiana più piovosa in quanto le correnti atmosferiche provenienti dal mare, trovando l’arco montuoso formato da parte di Alpi ed Appennini, vengono bloccate sollevandosi. Questi eventi determinano la condensazione del vapore acqueo per cui la pioggia giunge copiosa. Tutto ciò è ben noto da tempo; nel versante del mar Ligure fiumi, torrenti ecc…sono periodicamente in piena e non si doveva intervenire con argini e con “tombinamenti” (come si è fatto ad esempio con il Bisagno a Genova città). Questo fenomeno si è accentuato in questi anni di mutamenti climatici con le così dette “bombe d’acqua” (scientificamente Flash Flood) causa diretta dell’anomalia che viene a crearsi.
    Faccio notare che bisogna intervenire sulle cause dei mutamenti Climatici (di vario tipo) e studiare bene la natura geologica del territorio Ligure formato da materiale tenero e facilmente erodibile – in cui è enormemente sconsigliato costruire -, hai ragione, la prevenzione è meglio degli interventi a danno avvenuto!
    Questo purtroppo non è nella mentalità dei nostri politici; i Geografi-Geoligi sono una categoria praticamente ignorata.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...