Italicum, Italici, Italico, Italicum, Italicum, Italico…

di Matteo Lai.

I sistemi elettorali, si sa, sono metodi di manipolazione del voto. Ovvero, sono il necessario filtro che permette di tradurre in seggi la volontà dei cittadini. Tuttavia è buona norma che la manipolazione, il filtro, sia lieve e impercettibile, non distrorca troppo (per quanto possibile) le scelte effettuate in cabina elettorale.

italicum approvatoEcco, l’appena nato Italicum (che tanto ricorderebbe, in un Paese con più memoria, il treno Italicus, su cui i bombaroli neofascisti compirono una strage nel 1974) è tutto il contrario di questo. Non solo non mischia orribilmente una sfilza di modelli che mettono insieme proporzionale, maggioritario, doppio turno, sbarramenti e chi più ne ha più ne metta, ma non tiene conto nemmeno della realtà politica in cui andrà ad operare. Unico scopo: sovrarappresentare il partito di maggioranza.
Un sistema simile, anzi, forse leggermente meno indecoroso, vide nel 1953 una sollevazione popolare, passando alla storia come “legge truffa” e, dopo le elezioni, fu rapidamente accantonata, non avendo raggiunto la coalizione di maggioranza la prevista soglia del 50%+1 dei voti.
Oggi, invece, un partito che si definisce fin dal nome “democratico” propina una legge che della democrazia è l’antitesi. Gli scopi di Renzie sono ormai chiari: finte riforme per la realizzazione di un vero sistema iperliberista. In questa direzione vanno l’eliminazione della democrazia dalle province (e non la prevista abrogazione tout court di questi enti), l’eliminazione dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori (e dell’articolo 13, che vietava il demansionamento dei dipendenti), l’eliminazione del dibattito interno al Pd, perché non si deve parlare al conducente.
Insomma, questo governo sembra saper solo eliminare, nel campo dei diritti e della partecipazione. E le giovani facce dei componenti dell’esecutivo appaiono sempre più come vuote maschere, dietro alle quale si celano i veri volti dei poteri forti economici che comandano l’Europa.
infografica-su-Italicum
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...