Sembra un “poliziottesco” ma è il governo Renzi

di Matteo Lai.

Una banda di ragazzetti imperversa per il Paese, devastando e terrorizzando città e campagne. Non è una rivisitazione del film anni ’70 “Liberi, armati, pericolosi”, ma l’azione quotidiana del governo composto da Renzi, Madia e Boschi, mentre l’ottima Mogherini è stata inviata in Europa, per dimostrare plasticamente quanto la politica estera comune dell’Ue si possa riassumere con un solo termine: inesistente.

poliziottescoLa sbandierata azione riformatrice di questo governo assomiglia infatti più a una serata alcolica adolescenziale che non ad altro. Si fanno grandi progetti, si parla di massimi sistemi, si distrugge anche qualcosa, ma quando si tratta di passare a riordinare quel che si è sfasciato, non si sa dove mettere le mani.

In questo periodo di renzismo d’assalto abbiamo visto abolire a metà le province, senza un piano organico di risistemazione di competenze né un (necessario) passaggio costituzionale. Ora stiamo per assistere all’accorpamento di uffici periferici dello Stato (Prefetture, sedi dell’Agenzia delle Entrate e quant’altro) e allo smembramento del Corpo Forestale, delle cinque forze di polizia nazionali quella (guarda caso) meno numerosa.

MATTEOQuello che rischia di venir fuori è – si passi il giro di parole – un gran casino, con un modello di Stato e di Pubblica Amministrazione che non è né un miglioramento del “vecchio” né la sua sostituzione con il “nuovo”. Ma questa forse è l’essenza di Renzi e del suo pensiero.

Annunci

One thought on “Sembra un “poliziottesco” ma è il governo Renzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...