Narcolessia Sanremo

di Matteo Lai.

Un festival di Sanremo degno degli anni ’80 (o anche prima), con una coreografia che rimanda al periodo in cui la “Milano da bere” dominava. Meraviglioso Carlo Conti, con un abbigliamento che ricorda i migliori Mike Bongiorno o Corrado. Un festival all’insegna del “rassicurante”: nessun volo pindarico, niente satira politica, gag all’insegna della garbata imitazione di personaggi famosi, valletto e valletta che sembrano Ken e Barbie.

sanremo2016E’ il festival che dà la cifra dell’era renzista: una realtà senza acuti, ovattata, conformista. Mesto il momento in cui della “reunion” di Conti, Panariello e Pieraccioni, con poche battute scontate e uno sconfinamento nei temi della politica così lieve da non essere neppure rilevato dai radar più precisi. L’impressione è quella di aver assistito a una gigantesca pubblicità di uno yoghurt ricco di fermenti lattici: tutti uguali, tutti coordinati.

Ricordo ancora il primo festival condotto da Fabio Fazio nel ’99, prima che la parte del “bravo ragazzo” gli prendesse la mano portandolo a un appiattimento tremendo. Una trasmissione quasi rivoluzionaria, rispetto a questa, per tematiche e personaggi presenti. Era però ancora la stagione in cui la sinistra italiana, sebbene avesse già malamente archiviato il primo governo Prodi, si illudeva (e ci illudeva) di poter essere qualcosa di diverso, anche nel campo della cultura più smaccatamente nazionalpopolare.

Eppure questo festival è stato un successo, piacendo a grandi e piccini. Forse i mille problemi che ci attanagliano quotidianamente e la voglia di fuga da una realtà che è sempre più complessa, ci hanno portato ad amare una manifestazione che, diciamolo, è stato quanto di più prossimo alla narcolessia sociale.

sanremo 2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...