Salvini, l’italiano medio che ce l’ha fatta

di Osvaldo Ambrosini.

Le foto dei turisti che scattano un selfie davanti al relitto della Costa Concordia semi affondato sullo scoglio dell’isola del Giglio. Le foto dei curiosi davanti al luogo del ritrovamento del corpo della piccola Yara Gambirasio. La folla di gente in visita alla casa dell’orrore ad Avetrana il giorno dopo il ritrovamento della povera Sara Scazzi.

IMG_3469Si potrebbe proseguire all’infinito ricordando i curiosi di Cogne o il pellegrinaggio ad Erba. La nostra storia recente è piena di tragedie per le quali, prima ancora che fosse aperto un fascicolo dalla magistratura, è iniziato il circo mediatico orchestrato dalle televisioni che hanno ‘incoraggiato’ il pellegrinaggio con annesso selfie del macabro.

Tutto questo è probabilmente inevitabile in una società in cui l’immagine ha un valore comunicativo assoluto. Accade evidentemente perché proprio l’immagine ha colmato quel vuoto lasciato da un substrato culturale ormai perduto, fatto di rispetto per le tragedie e di quella educazione che ha sempre consigliato un dignitoso silenzio.

IMG_3466Tuttavia se è vero che il valore comunicativo delle immagini ha preso il posto delle ideologie del secolo scorso che caratterizzavano i grandi partiti di massa, qualcuno spesso ne approfitta in maniera sconsiderata. Una foto davanti ad una tragedia è quanto di più deprecabile si possa fare soprattutto se il protagonista è il segretario di un partito che nonostante tutto, inspiegabilmente, ottiene sempre un buon livello di consensi.

Matteo Salvini rappresenta forse lo stereotipo vivente dell’italiano medio: “Un cazzaro felice di vivere, che preferisce una battuta a un ragionamento; non sa l’inglese, ma tenta di parlarlo; cambia spesso idea a seconda della convenienza ma se ne fa assolvere ridendoci sopra”, prendendo in prestito la definizione di Claudio Giunta, docente di letteratura dell’Università di Trento.

Ciò nonostante la foto che lo ritrae davanti alla metropolitana di Bruxelles pochi minuti dopo l’attentato è puro sciacallaggio mediatico. Sicuramente, però, gli altri italiani medi apprezzeranno.

IMG_3468

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...