Savona e l’agente arancio, anzi, arancione

di Matteo Lai.

Il buon Carlo Marx diceva che la storia si svolgeva la prima volta come tragedia, mentre si ripeteva come farsa. Probabilmente prendendo spunto da ciò, alcuni transfughi di quello a cui si è ridotta la sinistra, ovvero una sorta di Italia in miniatura, han deciso di diventare la stampella del traballante Pd savonese, dando vita alla lista Savona Arancione.

savona arancioneTutti noi ricordiamo la stagione di cinque anni fa, quando i candidati sindaci “arancioni” (Pisapia, Doria e molti altri) si presentarono alle primarie del Pd sbaragliando i candidati ufficiali. Più realisti del re, però, i nostri eroi hanno deciso di non intraprendere questa via, e, prima ancora che le primarie incoronassero Cristina Battaglia, hanno dichiarato: chiunque vinca, lo sosterremo fedelmente. Un atteggiamento perlomeno strampalato per una lista che dice di voler giocare “sull’ala sinistra”, avendo di fronte a sé due candidati che per storia politica, personalità e – si spera – programmi non potrebbero essere più differenti.

Uno scenario simile lo avevamo già visto poco prima delle elezioni regionali, quando da gruppi e partiti alla sinistra del Pd si erano staccati alcuni personaggi – più o meno di peso – per supportare Lella Paita, con lo scopo di bilanciare l’addio del duo Cofferati-Pastorino. L’esperienza avrebbe consigliato di non ripetere l’esperimento, ma tant’è. Non vorremmo che alcuni esponenti di sinistra, sentendosi sempre più marginalizzati dal renzismo dilagante, decidessero che è ora di cambiare animale di riferimento, passando dal lupo solitario al pesce pilota.

pesci pilota

Annunci

One thought on “Savona e l’agente arancio, anzi, arancione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...