Savona eye, il mare oltre l’ostacolo

di Osvaldo Ambrosini.

Ricordo anni fa, grazie ad una età sicuramente più adatta alla frequentazione dei luna park, quanto fosse negativa la considerazione della ruota panoramica, giudicata dalla quasi totalità dei giovani un’attrazione noiosa, adatta probabilmente ad un pubblico di persone anziane o di bambini. In effetti restava molto spesso desolatamente ai margini delle scelte del pubblico, non potendo assicurare neppure il minimo sindacale di adrenalina richiesto da una giostra che anche il “ciappilu ciappilu” sapeva garantire.

img_2406A poco valse la sua collocazione, per anni, sul lungomare e per molti altri in piazza del Popolo a regalare punti di vista inconsueti e suggestivi. Di tempo ne è passato molto e come spesso accade le cose cambiano. I gestori di questa attrazione hanno evidentemente compreso che la loro sopravvivenza sarebbe dovuta passare attraverso l’emancipazione dal luna park, luogo di divertimento per antonomasia in cui la ruota panoramica non rappresentava certo la parte più entusiasmante.

Tuttavia potersi pregiare per un mese di una simile attrazione in pieno centro, non è certo una nostra esclusiva. Si tratta in verità di una esperienza piuttosto inflazionata, che ha coinvolto molte città ed in molte di queste il suo arrivo ė coinciso con numerose polemiche.

La collocazione nella vecchia darsena, indubbiamente il luogo più suggestivo della città, per i più maligni ha il sapore di una marchetta elettorale in vista delle prossime elezioni di giugno. Eppure, polemiche a parte, per soli 4 euro si potrà osservare un panorama speciale. Sarà una delle ultime occasioni che avremo per scorgere il mare oltre il Crescent, edificio che chiude fisicamente la vista oltre il porto vecchio.

calcinculoBisognerà star molto attenti però, perché solo provando questa esperienza ed osservando il mare oltre l’ostacolo, una scarica di adrenalina potrebbe scuoterci quando realizzeremo che sarà forse l’ultima volta in cui un deposito costiero di bitume non interromperà definitivamente la vista verso il mare.

Se così sarà dal prossimo anno pare sia già prevista in darsena una nuova giostra: i seggiolini volanti o giostra delle catene, detta volgarmente calcinculo, riservata però ai soli savonesi.

img_2402

img_2409

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...