Polizia francese – polizia italiana, possibili analogie?

di Osvaldo Ambrosini.

La polizia francese sta attraversando un momento molto difficile, le recenti polemiche sfociate in una feroce guerriglia urbana nell’hinterland parigino, in seguito all’esecrabile episodio di violenza commesso da quattro poliziotti nei confronti di un ragazzo francese di colore, hanno messo a nudo tutte le debolezze del sistema francese. Continua a leggere

11 settembre, la fine della democrazia

di Matteo Lai.

Ricorrono oggi 15 anni dall’11 settembre, una data che ha cambiato le sorti del mondo, anche con il successivo e determinante aiuto di George Bush II. Eppure l’11 settembre era una data ferale già prima del 2001. Continua a leggere

Con la pistola in tasca: Savona non è Nizza

di  Matteo Lai.

I media locali già ci sguazzano: “Savona come Nizza”, “Poteva essere una strage”, “a 120 chilometri all’ora tra la folla”. Questi, in soldoni, i titoli che le varie edizioni online dei quotidiani savonesi offrivano, presentando una di quelle notizie che nella penuria estiva di fatti rilevanti è vero e proprio oro. Continua a leggere

Meglio un ‘Burkini’ oggi che un Salvini poliziotto domani 

di Osvaldo Ambrosini.

L’integralismo islamico genera mostri e, purtroppo, non sono soltanto i terroristi che sempre con maggior frequenza seminano morte e terrore nella nostra già malandata Europa, oltre che in molte altre parti del mondo. A rendere le cose ancor più complicate ci pensano anche quelli che invece dovrebbero pensare alla nostra sicurezza cercando, in primo luogo, di non esasperare gli animi, già abbastanza tesi, con misure inutili e discriminatorie.  Continua a leggere

Rete4, Belpietro e il sindaco di Savona

di Osvaldo Ambrosini.

Il programma di Rete 4, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 20.30, si occupa di stare “dalla vostra parte”, in cui per vostra si intende soprattutto la parte dei malpancisti, sui quali è gioco facile alimentare tesi su presunti sabotaggi dei diritti degli italiani a favore di quelli degli immigrati, ancor meglio se irregolari. Temi molto cari alla destra per aumentare tensioni sociali, con il chiaro obiettivo di riscuotere alle urne il frutto di questo lavoro. Continua a leggere

FN: essere ignoranti è un diritto ma c’è chi se ne approfitta

di Osvaldo Ambrosini.

Ultimamente le analogie con la Lega Nord si sprecano, l’unica differenza è che Forza Nuova ci arriva dopo e male, un po’ come il compagno di scuola meno capace che copia il compito in classe, ma con qualche errore in più. Dopo l’idea delle ‘passeggiate della sicurezza’ scopiazzata dalle ‘guardie padane’, tra l’altro a Savona messe fuori legge da un’ ordinanza prefettizia, ora è il turno dell’invenzione del ‘registro dell’accoglienza’. In poche parole soltanto una provocazione nei confronti di chi, al contrario loro, ritiene sia doveroso un impegno della città verso i migranti che a migliaia raggiungono le coste del nostro paese.  Continua a leggere

Marcia su Legino

di Osvaldo Ambrosini.

Ipotizzando un’eventuale vittoria della candidata Pd nella corsa alla poltrona di sindaco di Savona, qualche mese fa sulle pagine di questo blog si ironizzava su come il quartiere di Legino sarebbe potuto diventare la ‘capitale’ ideale della città, tenuto conto delle origini di Cristina Battaglia e della residenza della sua famiglia.  Continua a leggere