Savona: quando la rivalità sconfina nell’autolesionismo

di Osvaldo Ambrosini.

Quando la Roma gioca in trasferta la curva sud, cuore del tifo giallorosso, è occupata dai tifosi laziali, stesso discorso, a curve invertite, dicasi quando la Lazio gioca fuori Roma. Accade la stessa cosa a Genova per le gradinate di Genoa e Samp quando le tifoserie, che si identificano nella nord e nella sud, sono impegnate in trasferta per seguire i propri colori. E sembrerà incredibile per qualcuno ma non succede niente di diverso neppure allo stadio Meazza di Milano, la casa delle milanesi Inter e Milan. Per anni è accaduto anche a Torino nella curva Maratona, a domeniche alterne colorata di bianconero, e la Filadelfia, poi Scirea, tinta di granata. Continua a leggere

Annunci

Preziosi-Mandorlini: il primo amore non si scorda mai

di Osvaldo Ambrosini.

Forse non tutti ricordano quando ebbe origine l’innamoramento del presidente Preziosi verso l’attuale allenatore. Bisogna fare un balzo indietro di 14 anni, nella sciagurata stagione 2002/2003. Il Genoa navigava nei bassifondi della serie B, il presidente Preziosi aveva da poco rilevato la società – non tanto dalle mani del presidente Dalla Costa piuttosto da quelle del giudice del tribunale fallimentare – salvando la più antica squadra di calcio italiana da un sicuro fallimento. Continua a leggere