Matteo va alla guerra

di Matteo Lai.

Come le storie d’amore 2.0, tutto era iniziato con un galeotto “like” sotto a un post, il famoso “Sono veramente arrabbiato” postato da Salvini e apprezzato da Di Maio, quando il governo del cambiamento era sul punto di naufragare. Continua a leggere

Annunci

Ischia: “Stupido hotel”

di Osvaldo Ambrosini.

“Ora che sono, ora che sono qui. In questo stupido stupido hotel. E non sei qui con me. Tutto mi sembra inutile, tutto mi sembra com’è. Farmi la barba o uccidere. Che differenza c’è? Hai già pronto il piano di recupero, Io vado preso, vado preso e hai, sempre ragione tu. Per il mio limite. Io non so stare solo. Vivere insieme a me…” Continua a leggere

Savona disobbedisce a Salvini, non ‘scheda’ i suoi rom

di Osvaldo Ambrosini.

È utile ricordare che a Savona, in controtendenza con il governo nazionale, l’amministrazione di centrodestra da tempo ha deciso di abdicare alla ‘schedatura’ dei nomadi che vivono nel campo rom della Fontanassa. Continua a leggere

Lega, 80 anni dalle leggi razziali e non sentirli

di Osvaldo Ambrosini.

La settimana scorsa ha fatto scalpore la dichiarazione del candidato del centrodestra alla guida della Regione Lombardia – e probabile successore di Maroni -, il leghista Fontana, sulla salvaguardia della razza bianca. Continua a leggere

Savona, l’antico vaso andava portato in salvo

di Osvaldo Ambrosini.

C’è una differenza sostanziale tra il razzismo strisciante che si respirava nel nord Italia negli anni ’80 e ’90, anni in cui la Lega Lombarda e quella Veneta, poi Lega Nord, denigravano e insultavano il meridione e i meridionali del nostro Paese, rispetto al razzismo di questi tempi, che ha invece come principali obiettivi gli extracomunitari in generale, meglio se africani e di colore?  Continua a leggere

Provincia di Savona: continua la gara di rutti

di Osvaldo Ambrosini.

Chi non è di Savona o della nostra provincia potrebbe non essersi accorto di una antica competizione, che da un po’ di tempo è tornata prepotentemente di moda dalle nostre parti: una gara di rutti, giocata esclusivamente tra professionisti, da far invidia ai migliori concorrenti dell’Oktoberfest. Una brancata di primi cittadini, spesso leghisti, che si distinguono tra i 69 colleghi della provincia, hanno deciso di sfidarsi senza esclusioni di colpi.  Continua a leggere

Mao Mao, Mai Mai

di Osvaldo Ambrosini.

E già un po’ di tempo che Zuccarello, un piccolo borgo nell’entroterra della provincia di Savona, fa parlare di sé. Lo avevamo lasciato qualche mese fa tra carte e scartoffie impolverate ritrovate in qualche cantina attestanti l’autenticità del Marchesato ed utilizzate per rivendicare l’autonomia del borgo, non già dall’Italia, ma dall’Europa. Continua a leggere