Primo Maggio: chi manca in piazza?

di Matteo Lai.

Una folla ondeggiante ed ululante di comunisti trinariciuti, pronti a tutto. Probabilmente è questo ciò che gli amministratori savonesi, sindaco in testa, pensavano di trovare il Primo Maggio in piazza Sisto IV. O più semplicemente, si è voluta rimarcare la propria distanza da una festa considerata troppo ‘rossa’, troppo di parte, troppo caratterizzata. Continua a leggere

Annunci

Il vero colpevole del traffico tra Savona e Varazze

di Osvaldo Ambrosini.

Devo ammettere che mentre leggevo le notizie che riassumevano sommariamente il senso degli interventi degli amministratori dei comuni compresi tra Savona a Varazze, in occasione del consiglio comunale straordinario di Albisola Superiore, in seguito ai recenti incidenti mortali avvenuti in quel tratto sulla via Aurelia, ho controllato più volte l’url in cima alla pagina del browser perché la sensazione di essere stato rindirizzato sulle pagine de “il lercio” era notevole. Continua a leggere

Qual è la piazza più grande di Savona?

di Osvaldo Ambrosini.

Chiunque conosca un minimo la nostra città ad una domanda del genere non esiterebbe a rispondere Piazza del Popolo, che effettivamente corrisponde a tutta quell’area compresa tra i giardini adiacenti ai portici e il piazzale del mercato (sarebbe meglio dire le aree di Binario Blu), un’area tutto sommato piuttosto vasta. Continua a leggere

Spezziamo un’arancia per il Tavecchio savonese

di Billy The Kid

La grave crisi dei conti della municipalizzata della nettezza urbana di Savona, ATA, è figlia di gestioni quanto meno poco attente o, nella peggiore delle ipotesi, addirittura in malafede. Ciò non esonera quindi dalle responsabilità l’ex direttore, fresco di licenziamento, Luca Pesce. Continua a leggere

Ileana Romagnoli: assessore alle varie ed eventuali

di Osvaldo Ambrosini.

Cosa ci facesse Ileana Romagnoli alla viabilità ed al commercio se lo sono chiesti in tanti quando il sindaco Caprioglio, nel luglio dello scorso anno, distribuì le deleghe nominando gli assessori della nuova giunta. Può darsi che il combinato disposto quote rosa – equilibrio tra i rappresentanti di Forza Italia e Lega Nord, abbia imposto la scelta tra un numero piuttosto limitato di candidate, avendo tra l’altro la Lega ancor meno esponenti al femminile di rilievo. Si finí così col puntare tutto sulla Romagnoli e sulla giovane Marozzi. Continua a leggere

Savona, pedonalizzazione del centro: che barba, che noia

di Matteo Lai.

Chi si è preso la briga di leggere qualche articolo di questo blog, o addirittura seguirlo, saprà che delle decisioni amministrative dell’attuale giunta condividiamo meno della metà di niente, essendosi finora distinta per tagli e chiusure, soprattutto in ambito sociale. Continua a leggere

Savona, asili nido: un giorno triste

di Matteo Lai.

Venerdì 30 giugno 2017: un giorno triste per Savona e per i suoi cittadini. In questa data, infatti, si è chiusa l’esperienza dell’asilo nido “La Giostra” di via San Lorenzo. Un asilo comunale, al servizio di un quartiere popolosissimo: dopo anni di espansione di questo settore, per la prima volta un’Amministrazione comunale decide di dare una severa sforbiciata a un importante servizio alle famiglie. Continua a leggere