Bormida, non è soltanto un fiume che va al contrario

di Osvaldo Ambrosini.

Per noi savonesi, o ‘cicciolli’ come ci chiamano in Val Bormida, uno dei più frequenti sbeffeggi nei loro confronti sta proprio nel ricordargli che l’omonimo fiume, che dà il nome a tutta la vallata scorra al contrario, cioè verso nord, in direzione del Piemonte verso la Pianura Padana, per confluire prima nel Tanaro e finire nel Po, per poi dirigersi verso l’Adriatico. Continua a leggere

Ortovero: una cartolina natalizia

di Osvaldo Ambrosini.

Risale a solo qualche giorno fa l’indignazione dei media e dell’opinione pubblica riguardo all’episodio razzista avvenuto nelle case popolari romane, dove una famiglia di origine marocchina, a cui era stato assegnato regolarmente un alloggio, non ha potuto fisicamente prenderne possesso al grido: “prima gli italiani!” Continua a leggere