Ci sono tre abusivi: un africano, un rom e un italiano…

di Osvaldo Ambrosini.

Sembrerebbe effettivamente l’inizio di una barzelletta ma, ahi noi, si tratta della triste realtà dei nostri tempi. La cronaca quotidiana del ‘governo del cambiamento’ ci fa sapere che non verranno più tollerate situazioni di abusivismo di nessun tipo. Continua a leggere

Annunci

Il corvo che dice al merlo come sei nero

di Osvaldo Ambrosini.

Fa sorridere, per non piangere, la presa di distanza della segreteria nazionale di Forza Nuova nei confronti della propria iscritta Selene Ticchi D’Urso, già candidata sindaco per Forza Nuova nel comune di Budrio, in provincia di Bologna, e candidata consigliere comunale sempre nelle liste di Forza Nuova per il comune di Bologna, colpevole di aver sfoggiato al raduno dei neofascisti di Predappio una maglietta con la scritta Auschwitzland. Continua a leggere

Savona disobbedisce a Salvini, non ‘scheda’ i suoi rom

di Osvaldo Ambrosini.

È utile ricordare che a Savona, in controtendenza con il governo nazionale, l’amministrazione di centrodestra da tempo ha deciso di abdicare alla ‘schedatura’ dei nomadi che vivono nel campo rom della Fontanassa. Continua a leggere

Gogna medioevale solo per questa settimana gratis!

di Osvaldo Ambrosini.

Che il carnevale non fosse iniziato bene per una nota catena di supermercati tedeschi, lo si era capito giorni fa quando erano state ritirate dai banchi alcune maschere per bambini prodotte da una azienda, anche questa tedesca. L’alto rischio di infiammabilità ne aveva sconsigliato la vendita. Soltanto l’altro ieri invece l’episodio accaduto nel punto vendita di Follonica (Grosseto) ha riportato la catena sulle prime pagine di tutti i giornali. Rievocare, sebbene non per volontà dall’azienda, i tempi delle gogne medioevali non è certo stata un’operazione simpatia, per restare in tema col carnevale, e neppure una grande trovata pubblicitaria di cui fregiarsi, come invece avvenuto. Continua a leggere

Campo nomadi, la Giunta dice sì all’evasione delle bollette

di Osvaldo Ambrosini.

Fa un po’ sorridere la decisione della giunta savonese di sospendere il finanziamento di 100 mila euro, già stanziati dall’amministrazione precedente, necessari per sistemare il campo nomadi di via Fontanassa. Primo perché quei soldi sarebbero serviti per completare infrastrutture imprescindibili come l’allaccio alla fognatura, la messa in sicurezza di alcuni moduli abitativi e l’installazione di impianti elettrici a norma. Secondo perché, al momento, non esiste un piano “B” della Giunta in merito ad una diversa sistemazione degli ospiti definiti provocatoriamente “stanziali”, proprio perché stabilmente a Savona da almeno 30 anni. Continua a leggere

Savona, come cavalcare il morto

di Osvaldo Ambrosini.

In città e sui social non si parla d’altro, tra chi racconta l’episodio per esperienza diretta e chi per sentito dire, un unico pensiero emerge a due giorni dall’omicidio che ha scosso una tranquilla serata estiva al prolungamento: la tragedia era annunciata. Continua a leggere