Savona, provincia di Genova

di Matteo Lai.

Le giunte Ruggeri e Berruti che hanno tetto le sorti di Savona dal 1998 al 2016, hanno prodotto risultati ampiamente deludenti, dando il via alla più vasta cementificazione che si sia vista all’ombra della Torretta, dagli anni ‘60 ad oggi, ponendo le basi per i molti disastri odierni Continua a leggere

Annunci

Savona disobbedisce a Salvini, non ‘scheda’ i suoi rom

di Osvaldo Ambrosini.

È utile ricordare che a Savona, in controtendenza con il governo nazionale, l’amministrazione di centrodestra da tempo ha deciso di abdicare alla ‘schedatura’ dei nomadi che vivono nel campo rom della Fontanassa. Continua a leggere

Palazzo Santa Chiara, vergogna bipartisan

di Matteo Lai.

Tempo addietro, sulle pagine (virtuali) di questo blog, avevamo a più riprese rimarcato come la precedente giunta a trazione Berruti – di Tullio avesse (mal) utilizzato Palazzo Santa Chiara per scopi pre-elettoralistici. Bei tempi, quando si poteva perculare una giunta perché apriva in pompa magna un cancello, con l’unico merito di aver asfaltato un cortile. Continua a leggere

I dannati di via Mignone (e della Rusca)

di Matteo Lai.

Se Villapiana è da tempo immemore un quartiere abbandonato a sé stesso e di seconda categoria, pur essendo vicinissimo al centro e – come si suol dire – “comodo a tutti i servizi”, esiste una sua appendice che, se possibile, è ancora considerata di un livello più basso. Continua a leggere

Modello Toti, effetto boomerang

di Osvaldo Ambrosini.

Le amministrative di domenica hanno dissipato ogni dubbio, il tanto decantato ‘modello Toti’ ha perso la sua spinta propulsiva, quella che dalle regionali del 2015 ha inanellato una vittoria dopo l’altra conquistando buona parte dei comuni liguri, tra cui i tre capoluoghi ‘rossi’ della regione: Savona prima (2016) e Genova e La Spezia poi (2017). Continua a leggere

Savona: A.A.A. addetto alla comunicazione cercasi

di Osvaldo Ambrosini.

Oltre allo stipendio di Ripamonti, da qualche mese diventato senatore ed ancora investito dell’incarico di assessore alla sicurezza, il comune di Savona sta risparmiando anche il compenso fino a qualche mese fa previsto per l’addetto stampa/comunicazione, trasferitosi anch’egli a Roma probabilmente per collaborare con i neo parlamentari liguri Ripamonti, Bruzzone e Foscolo. Continua a leggere

Libri gratuiti alle Elementari: anche gli assessori piangono

di Matteo Lai.

Ottantamila euro. Questo il “notevole importo” che il Comune di Savona ha stanziato per permettere la gratuità dei libri di testo per le scuole elementari. A dirlo, anzi, a scriverlo, è lo stesso assessore ai Servizi sociali, Ileana Romagnoli, nella lettera-appello inviata a tutte le famiglie con bambini frequentati gli istituti primari della nostra città. Continua a leggere