Amarcord automobilistico

di Matteo Lai.

La Dyane 6 compie cinquant’anni. Un evento che mi fa sentire tremendamente anziano. Sebbene per ovvi – e spero evidenti – motivi anagrafici non abbia vissuto la nascita di questa vettura, quest’auto fa parte dell’immaginario della mia infanzia. Un’infanzia anni ’80, dove oltre il 60% del parco circolante era composto da veicoli italiani e le ‘straniere’ erano una rarità quando non un vezzo. Continua a leggere

Annunci

Savona, Lega all’inseguimento di motorini e ambulanze

di Matteo Lai.

Ogni tanto la vita politica – anche quella locale – ci delizia di perle degne di Zelig. Ad immolarsi sull’altare della comicità involontaria, con un evidente sprezzo del pericolo di rendersi ridicolo, è il consigliere leghista Silvio Rossi che ha presentato un’interpellanza affinché i “vigili urbani” si dedichino con vigore al contrasto di motorini smarmittati e ambulanze in sirena. Continua a leggere

Polizia locale, bastardi senza gloria

di Matteo Lai.

La polizia municipale, o locale, svolge un compito misconosciuto e pure importantissimo nelle nostre città. Non solo – ormai in maniera conclamata – concorre al mantenimento della sicurezza insieme alle forze di polizia dello Stato, mettendo una ‘pezza’ alle molte falle provocate dai troppi tagli dei governi che si sono succeduti, ma prosegue a svolgere quei compiti che erano propri dei vecchi vigili urbani. Continua a leggere

Certi vigili, certa stampa

di Matteo Lai

La disinformazione veleggia a pieno regime sulle pagine – cartacee e web – di coloro che informazione la fanno per mestiere. In merito alla protesta dei “vigili”, tra i peggiori titoli che possiamo trovare sul mercato c’è sicuramente quello della versione on-line de Il Secolo XIX: “Vigili assenteisti, i caschi bianchi marciano su Roma”, che si accompagna degnamente al tweet de La Stampa: “Diecimila fischietti a Roma, e la salute ritorna d’incanto”. Per la serie: cosa non si fa per un click in più. Continua a leggere