Lettera a un David Letterman savonese mai nato

di Matteo Lai.

Premetto che considero i programmi condotti Fabio Fazio quali “Anima mia”, “Quelli che… il calcio” ed i suoi primi due Festival di Sanremo tra i migliori prodotti televisivi mai proposti. Tuttavia ritengo che la sua intervista a Silvio Berlusconi si stata il punto massimo di una deriva che, da qualche tempo, si poteva notare. IMG_9487Fazio avrebbe potuto essere la versione italiana dell’attualmente neo pensionato David Letterman: ha invece scelto il sentiero del carino e del gentile a tutti i costi. È stato un po’ come pensare di acquistare un giocatore alla Van Basten o alla Vialli e trovarsi con un Baresi o un Vierchowod: signori calciatori, che ti tengono in piedi la squadra, ma sicuramente non hanno la goleada nel loro DNA.

Ecco, quello a cui abbiamo assistito domenica è un po’ stato questo. Un serio professionista, ma senza un guizzo, che anche di fronte alle peggiori castronerie (tra tutte: il Pci che nel ’94 avrebbe tentato la scalata al potere, pur non esistendo più da tre anni…) ha reagito con una smodata lentezza e una eccessiva tranquillità, puntando più alla battuta simpatica o all’introspezione dell’ego berlusconiano che non all’approfondimento, pur avendo innanzi a sé il protagonista (per quanto presumibilmente in disarmo) della scena politica degli ultimi venti anni.

Il risultato è stato solo uno: certificare definitivamente la mancata nascita di quello che poteva essere un “one man show” italiano, a base di ironia, intelligenza è un po’ di cattiveria. Tra questi ingredienti è mancato proprio l’ultimo. Peccato. Le premesse c’erano. È mancato il risultato.

IMG_9486

Annunci

2 thoughts on “Lettera a un David Letterman savonese mai nato

  1. Sono stupito. Sono almeno 10 anni che Fazio non fa una domanda che possa mettere in difficolta l’ospite e non replica alle risposte degli ospiti anche se queste sono poco veritiere.

    Mi piace

  2. perchè mai avrebbe dovuto tirare fuori le palle proprio con berlusconi se non lo fa mai con nessun altro? fazio è “lo stracchino” dei presentatori tv, da sempre, non mi capacito di come possano essersi elevate negli anni le sue quotazioni. la litizzetto, che per un certo periodo ha avuto il suo momento di gloria, è la caricatura di se stessa, da li non si muove, oramai è idonea solo per le sagre della polenta taragna.

    PS IL PCI avrà pure cambiato nome prima del 94…… ma dire che non esistesse più… dai….. non raccontiamoci delle palle solo per dare contro a berlusconi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...