Savona-Villingen: 30 anni di gemellaggio, anzi no, 29  

di Osvaldo Ambrosini.

Correva l’anno 1989 quando, ‘regnante’ Marengo, Savona si accordò con la tedesca Villingen – Schwenningen, una città del Land tedesco del Baden – Württemberg di circa 80 mila abitanti, stipulando quello che viene comunemente chiamato gemellaggio. Continua a leggere

Annunci

Parcheggio Ata delle Fornaci: la vicenda si infittisce…

di Osvaldo Ambrosini.

Breve riepilogo delle puntate precedenti : il cda di Ata (Garassini – Debenedetti – Del Borghi) decide di vendere gli oltre 150 posti auto delle Fornaci (da anni in affitto e in grado di garantire una voce d’entrata sicura – a costo quasi zero- nelle casse dell’azienda) per recuperare danaro necessario a pagare fornitori e ripianare buona parte dei debiti. Continua a leggere

Caprioglio al bivio: in fuga o sotto tutela?

di Matteo Lai.

Negli ultimi giorni si sono segnalati due fatti “politicamente” significanti, nel panorama savonese: da un lato la cena a casa di Elda Olin Verney, dall’altro l’intervista al presidente ligure Toti, dove “tocca il tempo” al sindaco Caprioglio. Due eventi tutti interni al centrodestra che segnano un momento di passaggio importante. Continua a leggere

Pd savonese: 10 generali, nessun esercito

di Osvaldo Ambrosini.

Tra poco meno di un mese sarà il 19 giugno e ricorrerà il triste anniversario, per il centrosinistra savonese, della sconfitta al ballottaggio del 2016 contro la allora sconosciuta candidata del centrodestra Ilaria Caprioglio. Continua a leggere

Savona: i record della Fontanassa

di Osvaldo Ambrosini.

Il campo d’atletica della Fontanassa è passato in poco tempo da “non luogo” a meta privilegiata per gli appassionati dell’atletica leggera. Il grazie va principalmente a chi, con l’appoggio costante dell’amministrazione, organizza e dirige eventi di livello nazionale. Continua a leggere

Mattia Perin… quel lungo addio

di Osvaldo Ambrosini.

Il destino con te ha deciso di rinviare fino ad oggi quello che, in realtà, è sempre accaduto nel Genoa: vendere i migliori giocatori alla fine di ogni stagione.  Continua a leggere

Il costo del “governo del cambiamento”

di Matteo Lai.

In questi giorni circola online una tabella in cui si evidenziano i costi del governo giallo-verde e come si penserebbe di coprire le maggiori spese. Il dato è sconfortante: a fronte di misure che costerebbero tra i 108 e i 125 miliardi, sono previste coperture che non superano gli 0,5 miliardi. A pesare sarebbe soprattutto la “flat tax” che costerebbe circa la metà, ovvero 50 miliardi. Continua a leggere