Memoria nolese… una cippa, anzi, un cippo!

di Osvaldo Ambrosini.

La notizia che l’amministrazione comunale Nolese abbia scelto di apporre una targa in memoria di una collaborazionista, sebbene giovanissima, è un pugno nello stomaco non soltanto all’antifascismo ma a tutte quelle organizzazioni politiche e sociali che quotidianamente contribuiscono ad una normale convivenza democratica. Continua a leggere

Annunci

Cristoforo Colombo, un monumento per la città: appello al sindaco Caprioglio 

di Osvaldo Ambrosini.

Ciclicamente capita che il revisionismo storico, tipico dei nostri tempi, metta alla gogna qualche personaggio. Sebbene cadano più frequentemente in disgrazia illustri contemporanei, spesso ex tiranni, non è raro veder demolite opere, talvolta anche artistiche, riferite ad un tempo remoto. Continua a leggere

A Laigueglia, solo d’inverno

di Osvaldo Ambrosini.

Se esistesse un concorso dedicato all’inospitalità ligure – praticamente una specialità della casa – il trofeo dell’estate 2017 se lo aggiudicherebbe Laigueglia. Sebbene in lizza con molte altre località, riuscirebbe probabilmente a portare a casa l’ambito trofeo ai punti. Continua a leggere

Savona saluta la Cena in bianco

di Osvaldo Ambrosini.

Tutto ebbe inizio quattro anni fa quando, in Piazza Sisto IV proprio davanti al palazzo comunale, circa 400 persone giunsero tutte vestite di bianco portandosi da casa tavoli, stoviglie e cibo già cucinato, per quello che sarebbe dovuto diventare il nuovo appuntamento cittadino di fine estate. Continua a leggere

Savona: quando la rivalità sconfina nell’autolesionismo

di Osvaldo Ambrosini.

Quando la Roma gioca in trasferta la curva sud, cuore del tifo giallorosso, è occupata dai tifosi laziali, stesso discorso, a curve invertite, dicasi quando la Lazio gioca fuori Roma. Accade la stessa cosa a Genova per le gradinate di Genoa e Samp quando le tifoserie, che si identificano nella nord e nella sud, sono impegnate in trasferta per seguire i propri colori. E sembrerà incredibile per qualcuno ma non succede niente di diverso neppure allo stadio Meazza di Milano, la casa delle milanesi Inter e Milan. Per anni è accaduto anche a Torino nella curva Maratona, a domeniche alterne colorata di bianconero, e la Filadelfia, poi Scirea, tinta di granata. Continua a leggere

Amarcord automobilistico

di Matteo Lai.

La Dyane 6 compie cinquant’anni. Un evento che mi fa sentire tremendamente anziano. Sebbene per ovvi – e spero evidenti – motivi anagrafici non abbia vissuto la nascita di questa vettura, quest’auto fa parte dell’immaginario della mia infanzia. Un’infanzia anni ’80, dove oltre il 60% del parco circolante era composto da veicoli italiani e le ‘straniere’ erano una rarità quando non un vezzo. Continua a leggere

Bombe: un primato tutto savonese

di Osvaldo Ambrosini.

Da sempre la parola bomba, associata al nome della nostra città, evoca momenti storici poco piacevoli. Proprio sulle pagine di questo blog raccontammo come Savona fu la prima città, insieme a Genova, ad aver subìto un bombardamento aeronavale per mano degli Alleati durante il secondo conflitto mondiale. Continua a leggere