Triologia dell’Altipiano delle Manie

di Matteo Lai.

Per la stragrande maggioranza dei savonesi, le Manie sono un territorio che esiste solo in una parentesi di tempo compresa tra il Lunedì dell’Angelo (o, più prosaicamente, Pasquetta) e il Primo Maggio, fatte salve alcune iniziative legate al mondo della mountain bike. L’altipiano, infatti, è il luogo naturale dove si svolgono i merendini primaverili e, nelle varie date “istituzionali” del pic-nic, viene letteralmente preso d’assalto, salvo poi perdere d’interesse per molti. Eppure alle Manie il tempo ha un suo modo di scorrere, non saprei dire se più lento o più fulmineo: perchè il conservarsi (miracolo in Italia ormai ben raro) d’un ambiente naturale che in migliaia di anni ha subito solo variazioni lentissime, ci rende subito vicina la preistoria, anzi le ere non vissute dell’uomo. E a dirlo non è chi scrive, ma Italo Calvino.

Questa zona della nostra Liguria meriterebbe certamente più attenzione. Ad esempio, lo sapevate che…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...