Albissola, sere nere

Quanto accaduto nel pub di Albissola il 26 gennaio scorso (Birreria Pub n.7 di corso Bigliati) fa rabbrividire, non tanto per l’esibizione in sé ma per la normalità con cui la serata è stata resa pubblica sul canale youtube dall’associazione neofascista milanese Lorien, che ha messo online la penosa performance del gruppo Feanor, durata quasi due ore e mezza. Continua a leggere

Senza prendere la rincorsa

Non sappiamo come possa svolgere la professione di avvocato l’ex candidata per il ponente savonese alle ultime elezioni europee, nonché consigliera comunale di minoranza in comune ad Albenga, Cristina Porro – quota Lega -, ma ci auguriamo che nei tribunali le arringhe difensive della professionista siano più credibili di quelle espresse sui social media in difesa del proprio leader politico. Continua a leggere

Zuckerberg il censore: quando la policy dei social funziona meglio delle nostre leggi.

di Osvaldo Ambrosini.

La decisione unilaterale di oscurare da un giorno all’altro sui social di Mark Zuckerberg (Facebook e Instagram) tutte le pagine di organizzazioni politiche direttamente controllate da Casapuond e Forza Nuova e quelle ad esse riconducibili, è stata accolta da qualcuno (per esempio Mattia Feltri su La Stampa… cognomen omen?) come un pericoloso segnale contro la sovranità dello Stato, sostituito in questo caso da una normativa privata sovranazionale che agisce in sfregio dell’autonoma regolamentazione di un Paese. Continua a leggere

Vado, l’antifascismo senza antifascisti

Succede a Vado Ligure che il già desueto concetto di ‘arco costituzionale’ venga messo definitivamente in soffitta, chiedendo – anzi vietando – ai partiti di presentarsi con le proprie bandiere alla commemorazione per il settantacinquesimo anniversario dell’uccisione della partigiana Clelia Corradini. Continua a leggere

La festa del 1 Maggio non si presta a contrapposizioni politiche

di Matteo Lai.

Così ha scritto, nero su bianco, la Prefettura savonese. A differenza del 25 Aprile, verrebbe da aggiungere. Così il corteo della festa dei lavoratori è stato autorizzato a transitare davanti alla sede del movimento neofascista CasaPound. Continua a leggere

25 Aprile: la Cairese premia un giornalista di Casapound

di Osvaldo Ambrosini

In occasione della 24º edizione del Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte, 1º memorial Carlo Pizzorno, che si svolge dal 25 al 28 aprile riservato alla categoria giovanissimi, l’ASD Cairese ha organizzato come di consueto un torneo di altissimo livello ospitando numerose società professioniste. Continua a leggere

Come siamo arrivati qui?

di Matteo Lai.

Come siamo arrivati qui, allo sdoganamento del nazifascismo, all’accettazione della reductio ad absurdum della Resistenza ad un “derby tra fascisti e comunisti”, all’assenza di indignazione per esponenti di governo che non solo silentemente evitano di partecipare alle celebrazioni per la Liberazione ma di questo si vantano? Continua a leggere