Savona saluta la Cena in bianco

di Osvaldo Ambrosini.

Tutto ebbe inizio quattro anni fa quando, in Piazza Sisto IV proprio davanti al palazzo comunale, circa 400 persone giunsero tutte vestite di bianco portandosi da casa tavoli, stoviglie e cibo già cucinato, per quello che sarebbe dovuto diventare il nuovo appuntamento cittadino di fine estate. Continua a leggere

Annunci

Tipica accoglienza savonese

di Osvaldo Ambrosini.

Nonostante si parli tanto della sua anima di sinistra, la nostra città non perde occasione di dimostrare il contrario. E non mi riferisco certo all’esito delle ultime amministrative, in primo luogo perché non si può definire il Pd renziano un partito di sinistra e poi perché dopo gli ultimi 10 anni di amministrazione PD, quella che si autodefinisce sinistra savonese sembra avercela messa tutta pur di sbagliare ogni scelta consegnando inevitabilmente il comune al centrodestra. Continua a leggere